Amici per il Centrafrica

"Carissimi amici della Famiglia Pedersoli

Approfitto dell'incontro con il signor Martino Pedersoli di ieri per inviarvi insieme a un po' di documentazione anche il mio più grande grazie per il sostegno che sempre date ai progetti che la nostra associazione sta portando avanti nella Repubblica Centrafricana. in favore delle persone più disagfote. E' bello vedere che il vostro contributo scaturisce dal vostro stare insieme come membri delle Vostre aziende non trascurando in nessun modo la solidarietà verso chi è nell'estremo bisogno. Grazie!

Sono da poco rientrata dall 'Afì-ica dove ho potuto verificare quanto lavoro i missionari stanno portando avanti grazie al nostro aiuto e sostegno, che non è solo economico ma anche organizzativo e professionale. I programmi e i progetti sono tanti, rivolti all'infanzia, ai disabili, alle mamme, agli ammalati, ma anche progetti agricoli che possono dare sussistenza e speranze per il futuro. Tutto questo è stato possibile grazie all'aiuto di tutti voi.

Tanto è stato fatto ma tanto resta ancora da fare. Camminando per le strade del Centrafrica ti trovi davanti innumerevoli situazioni di miseria e di necessità, di dure realtà di bambini nati in uno dei paesi più poveri del mondo. Bambini che, se non si interviene, non hanno nessun futuro. I volti di questi bimbi non li puoi scordare, non puoi dimenticare i loro grandi occhi neri che brillano quando viene loro data una caramella, e se non ne hai per tutti ne succhiano un po ' e poi
se la passano. E' bello vedere sui loro volti la gioia della condivisione.

Ogni volta ricevo sorrisi che da soli bastano ad aprire il cuore, e quei sorrisi io li voglio portare anche voi perché sono il loro grazie. Ed è proprio grazie al sorriso di questi bimbi e al vostro sostegno che è possibile continuare sulla strada che abbiamo intrapreso, strada che non è e non deve essere di assistenza, ma una strada che possa dare loro la possibilità di guardare al futuro con speranza, e loro stessi sono e dovranno essere gli artefici del domani. Noi dobbiamo aiutarli affinché questo si possa avverare e spero che anche voi resterete al nostro fianco."

Carla Pagani